SOCIAL CALENDAR UPDATE: Bilderberg Steering Committee Meeting This Week in Rome

If you happen to be in or around Rome tomorrow, you can catch a glimpse, or perhaps say ‘hi’ to your Bilderberger masters, as they plan our lives for 2013 and beyond…

21st Century Wire

According to the following source the Bilderberg Steering Committee Meeting will start tomorrow in Rome:



Hotel de Russie (between Via del Babuino and Piazza del Popolo) Hotel de Russie Via del Babuino 9 00187 Rome, Italy
http://www.hotelderussie.it/

They will have a special tour of the Musei Capitolini:  http://en.museicapitolini.org/

Followed by a dinner. Estimated budget: € ???? ++ (more or less 80 guests) Auto Translate Of Italian Article Followed By Original Italian:

THE APRONS OF THE BILDERBERG GROUP, ALMOST AS IF IT WERE A PROVOCATION, TOMORROW SECRETLY LAND IN ROME

In the most dramatic political moment for Italy and for Europe, the Bilderberg Group, almost as if it were a provocation, has chosen Rome to hold tomorrow its 61° work session will focus primarily on countries euro Commissioner most at risk Italy, Spain and Greece. The meeting there is ‘ track even on the official site of the most powerful and mysterious world organization which brings together managers, bankers and entrepreneurs from around the world…

http://www.informarexresistere.fr/2012/11/12/i-grembiulini-del-gruppo-bilderberg-quasi-come-se-fosse-una-provocazione-domani-sbarcano-in-gran-segreto-a-roma/#axzz2C17At6Ry
http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/1-per-decidere-leuro-commissariamento-di-italia-spagna-e-grecia-i-grembiulini-del-gruppo-46589.htm

Marlieke de Vogel, organizational Secretary of the Bilderberg Group, however, is hopeless: the hush-hush meeting in Rome of the most powerful financial circle para-Masonic world, scheduled for tomorrow, is likely a resounding flop. Why, given the accomplishments of these super sensitive meeting held uninterruptedly since 1954 and which takes its name from the Dutch hotel where it held the first meeting?

Bilderbergers will meet for drinks and dinner tomorrow in Rome.

Simply because the genes of the Organization have placed guests who are to discuss the fate of the planet, in the aftermath of Obama’s confirmation and with bags in fibrillation, in the prestigious Hotel de Russie, via del Babuino, angolo piazza del Popolo, but at the same time invaded by television crews looking for rising stars, actresses, pimps and Showgirls come to smignotteggiare for the Rome Film Festival. Farewell then to secrecy and that look super padded that characterized all meetings that organizes Bilderberg usually only places ultra reserved twice a year away from cameras and gossip. The last meeting was held in reserved town of Chantily, Virginia, Usa, from 31 May to 2 July.

But in Rome, you know, everything ends in whores and so, so much to remain inconspicuous, 80 conspirators will relocate on a field trip tomorrow afternoon with dozens of vans with tinted Windows and flashing lights and sirens to ball, the Capitoline museums that will close their doors even earlier, at 17, to allow aprons a guided tour starting at 19 angering hundreds of tourists who will be dismissed resulting armouring of the whole area.

The catering that oversees the Organization, has forecast an aperitif at the entrance and then visiting, divided into two groups, the sala degli Orazi e Curiazi, Tabularium and Esedra where the ‘Marcus Aurelius’ dinner will take place.

By the way, it seems that the old Enrico Bondi has had under his eyes the quote for the guided visit and dinner. For about 80 people it seems over 100 thousand euros, a net price, just over 1000 euros per apron … Eat caviar and truffle? Drink only Crystal? But who pays?

Mario Monti should be in attendance tommorrow.

I certainly will want to know the austere Mario Monti gave for some dinner and maybe even to work Wednesday, along with the ever-present Corradino Passera, the Education Minister Francesco Profumo, the ever-present female duo Paola Severino and Elsa Fornero. Although to tell the truth in the work are never intended for government representatives tradition but it is known that resists not SuperMario when it comes to Aspen, Bilderberg, Trilateral and various cliques …

Despite the resounding defeat for tarnishing his Rome the shiniest remains Interior Minister Anna Maria Clerks who, sensing smells like burned declined the invitation thing I did obviously Giuliano Amato, designated in official documents as President of Treccani. Posted in guest list, the Governor of the European Central Bank, Mario Draghi, the delicacy of the issues to be discussed and that in a sense it involves institutionally, has made it known to the French Henry de Castries, Chairman of the Bilderberg conservatively developments that will follow the work from Frankfurt to avoid with his presence in Rome inevitable exploitation.

Poor de Vogel is also bleached when he noticed that among the Italian guests now regulars as Lilli Gruber, already Attovagliata in Chantily, there is a new entry of journalism as Chicco Mentana precisely to show that La7 ‘ Bebe Bernabe ‘, Grand Master of ceremonies, is at home. Flebuccio de Bortoli, with his white raincoat and the collar turned up to go unnoticed, is in doubt until the last moment. Also waiting for the arrival of Vendeline von Bredow likely ” The Economist “the warhead, more anti-Berlusconi. But who are the guests confirmed for now? Among the Italians the former trade unionist of CGIL Mauro Moretti the railwayman, Alberto Nagel, CEO of Mediobanca, Angelo Gimbals, Chairman of Agcom, Federico Ghizzoni to of Unicredito, Enrico Teaspoons of Intesa, Fulvio Conti of Enel, the President of Rai Anna Maria Tarantola, the new President of the CIR Rodolfo De Benedetti, the Governor of the Bank of Italy Ignazio Vis.

Original Italian text:

I GREMBIULINI DEL GRUPPO BILDERBERG, QUASI COME SE FOSSE UNA PROVOCAZIONE, DOMANI SBARCANO IN GRAN SEGRETO A ROMA

Nel momento politico più drammatico per l’Italia e per l’Europa il gruppo Bilderberg, quasi come se fosse una provocazione, ha scelto proprio Roma per tenere da domani la sua 61° sessione di lavori che si concentrerà soprattutto sul commissariamento dei paesi euro più a rischio Italia, Spagna e Grecia. Della riunione non c’è’ traccia neppure sul sito ufficiale della più potente e misteriosa organizzazione mondiale che raccoglie manager, banchieri e imprenditori da tutto il mondo.

Marlieke de Vogel, segretaria organizzativa del Gruppo Bilderberg è però disperata: l’incontro segretissimo di Roma del più potente circolo finanziario para-massonico mondiale, previsto per domani, rischia un clamoroso flop. Perche’ mai, visto i successi di questi meeting super riservati che si tengono ininterrottamente dal 1954 e che prende il nome dall’albergo olandese dove si tenne il primo incontro? Semplicemente perchè i geni dell’organizzazione hanno piazzato gli ospiti che vengono per discutere i destini del pianeta, all’ indomani della conferma di Obama e con le borse in fibrillazione, nel prestigioso Hotel de Russie di via del Babuino, angolo piazza del Popolo, invaso però nelle stesse ora da troupe televisive alla ricerca di starlette, attrici, papponi e veline venuti a smignotteggiare per il Festival cinematografico di Roma. Addio quindi alla segretezza e a quell’aria super ovattata che caratterizza tutti gli incontri che il Bilderberg organizza solitamente solo in posti ultra riservati due volte l’anno lontano da telecamere e pettegolezzi. L’ultima riunione si è’ tenuta nella riservata cittadina di Chantily in Virginia, Usa, dal 31 maggio al 2 luglio. Ma a Roma, si sa, tutto finisce a puttane e così, tanto per non farsi notare, l’ottantina di congiurati si trasferirà in gita domani pomeriggio con decine di pulmini con i finestrini oscurati e i lampeggiatori e le sirene a palla, ai Musei Capitolini che chiuderanno i battenti addirittura in anticipo, alle 17, per permettere ai grembiulini una visita guidata a partire dalle 19 facendo infuriare centinaia di turisti che verranno allontanati con conseguente blindatura dell’intera area. Il catering che sovrintende l’organizzazione, ha previsto un aperitivo all’ingresso e poi la visita, divisa in due gruppi, della sala degli Orazi e Curiazi, del Tabularium e nell’ Esedra di Marco Aurelio dove si svolgerà’ la cena. A proposito, pare che il vecchio Enrico Bondi abbia avuto sotto gli occhi il preventivo per la visitina guidata e la cenetta. Per circa 80 persone pare oltre 100 mila euro, un prezzo di saldo, poco più di 1000 euro a grembiulino… Mangeranno caviale e tartufo ? Berranno solo Crystal? Ma chi paga?  Lo vorrà sapere certamente l’austero Mario Monti dato per certo alla cena e forse anche ai lavori del mercoledì assieme al sempre presente Corradino Passera, al ministro dell’istruzione Francesco Profumo, all’immancabile duo femminile Paola Severino ed Elsa Fornero. Anche se per la verità ai lavori non sono mai previsti per tradizione esponenti di governo ma si sa che SuperMario non resiste quando si tratta di Aspen, Bilderberg, Trilateral e consorterie varie… Nonostante l’appannamento per la clamorosa sconfitta della sua Roma la più lucida rimane la ministra dell’interno Anna Maria Cancellieri che, sentendo puzza di bruciato ha declinato l’invito cosa che non ha fatto ovviamente Giuliano Amato, indicato nei documenti ufficiali come semplice Presidente della Treccani.

Inserito nella lista degli ospiti il governatore della Banca Centrale Europea, Mario Draghi, per la delicatezza dei temi che verranno trattati e che in un certo senso lo coinvolgono istituzionalmente, ha fatto sapere al francese Henry de Castries, presidente del Bilderberg che seguirà prudenzialmente gli sviluppi dei lavori da Francoforte per evitare con la sua presenza a Roma inevitabili strumentalizzazioni. La povera de Vogel e’ inoltre sbiancata quando ha notato che tra gli ospiti italiani oltre alla ormai habitué Lilli Gruber, già attovagliata a Chantily, c’e’ una new entry del giornalismo come Chicco Mentana proprio per far vedere che La7 di Bebe’ Bernabe’, gran cerimoniere, è di casa. Flebuccio de Bortoli, con il suo impermeabile bianco ed il bavero alzato per passare inosservato, è in forse fino all’ultimo momento. Attesa anche per l’arrivo probabile di Vendeline von Bredow del ‘’The Economist” la testata più anti berlusconiana del mondo. Ma chi sono gli ospiti che per ora hanno confermato? Tra gli italiani l’ex sindacalista della CGIL il ferroviere Mauro Moretti, Alberto Nagel, ad di Mediobanca, Angelo Cardani, presidente di Agcom, Federico Ghizzoni ad di Unicredito, Enrico Cucchiani di Intesa, Fulvio Conti dell’Enel, la presidente della Rai Anna Maria Tarantola, il neo presidente della CIR Rodolfo De Benedetti il governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco, ancora indeciso, ed il solito Gabriele Galateri.

Per provare a farsi le ossa anche in questa sessione parteciperà’ il sempre verde Enrico Letta presentato, non si capisce perché’ mai, come leader del Partito Democratico. Ci tiene moltissimo anche se spera che lo zio Gianni non lo venga a sapere. Quelli più furbi che hanno capito l’andazzo vedendo il programma ed hanno preferito rinunciare, per non finire paparazzati, sono invece Squinzi, Montezemolo, Della Valle, Mario Greco, John Elkann e Renato Pagliaro. Tra gli stranieri brillano invece Tom Enders, ceo della Eads, Marcus Agius di Barclays, Edmund Clark, canadese boss della Td Bank group, Kenneth Jacobs gran capo della Lazard, l’americano Klaus Kleinfeld chairman dell’Alcoa (che spera di non essere contestato dopo la chiusura dell’impianto in Sardegna), Jorma Ollila della Shell. Hanno dato forfait immaginando forse il casino di Roma due pezzi da novanta come David Rockefeller e Jean Claude Trichet. Riusciranno i nostri eroi a salvare il mondo, magari commissariando ancora i governi più deboli come Grecia, Spagna e Italia, ed a passare inosservati grazie ad un imponente servizio d’ordine che ancora una volta paralizzerà il centro di Roma? Una cosa e’ comunque ormai decisa: prima di riunirsi di nuovo in Italia passerà molto tempo…

RELATED: TORY GAME OF THRONES: KEN CLARKE INTRODUCED NICK BOLES AT BILDERBER GROUP

READ MORE BILDERBERG NEWS AT: 21st Century Wire Bilderberg Files


-


facebooktwittergoogle_plusredditpinterest

Ultimate Nutrition